Pubblicato in: Rubriche

La parol@ccia della settimana: Euneirofrenia


GUARDA L’INDICE DELLE PAROLE FATTE FINO AD ORA!
Questa è una rubrica a due blog e l’altra parola è sul blog di Galena: ‘L’Isola di Skye’, che troverete a questo link, mi raccomando commentate e diteci la vostra!
Inoltre vi sfidiamo a realizzare una citazione con la parola di questo post: euneirofrenia. Auguri ! hihihihi

Euneirofrenia

eu-dream-sakuraemmenei-ro-fre-nì-a

SIGN Pace della mente dopo un bel sogno

dall’inglese euneirophrenia, costruito a partire dal greco eu- buono, oneiròs sogno e -phrenìaelemento che nelle parole composte indica la mente.

Parola dal bellissimo significato, anche se fragile.Questa parola non è stata italianizzata prima del 2011, e perfino in inglese non appare prima del 2001. Quasi mai si trova usata in ambito medico o psicologico. Dobbiamo pensare che si tratti di un’invenzione letteraria, anche se non è evidente da dove salti fuori. Dopotutto è naturale: il lessico medico e psicologico è intrinsecamente versato nell’indicare patologie, non bei sentimenti, che non hanno bisogno di essere studiati per trovare rimedi.
Ciò non toglie che si tratti di una gustosa invenzione – e quanto sono importanti le parole con bei significati!L’euneirofrenia è quel sentimento di pace rilassata e sorridente con cui ti svegli quando hai appena fatto un bel sogno. L’onda lunga di quella bellezza onirica lambisce la prima fase del risveglio: proietta il sentimento del sogno nella realtà, e la giornata comincia benissimo. Si tratta di uno sconfinamento meraviglioso, tutto interiore, che ci fa capire quanto del nostro stato d’animo dipenda dal pensiero che facciamo. Perché se non si può vivere di sogni, la realtà della nostra vita, dentro e fuori, dipende comunque dal pensiero, e dalle sue immagini; e l’euneirofrenia è una bellezza tutta nostra.CURIOSITA’
Esiste un forum su Blogfree 🙂 CLICK
L’euneirofrenia non è perniciosa CLICK
su Pinterest CLICK

a-story-about-the-end-of-storytelling-36-638

E con questo è tutto, ora sapete che anche io e Galena diremo un sacco di parolacce!! Vuoi suggerirne una anche tu? Scrivila su solo1altrariga@gmail.com (oggetto mail ‘parol@ccia’) e la prenderemo in esame!

Annunci

Autore:

Anno '74, secondo il "personology" è l'anno dell'avventura fantasmagorica. Sono una lettrice accanita, special modo da quando posseggo il Kindle, sono anche una frequentatrice assidua dell'immenso bar di Internet. Sono pigra a ciabattara ma fortunatamente longilinea (anzi, vorrei ingrassare), non ho figli ma ho un fidanzato bambino ed un coniglio puffoso per peluche (che ovviamente tratto nel massimo rispetto) Amo fare shopping, ma solo nelle librerie, adoro andare a mangiare fuori. Amo il caldo anche se da quando vivo qui in Sicilia sta diventando troppo.. caldo e che altro dire? Scopritemi attraverso le mie recensioni, no?

3 pensieri riguardo “La parol@ccia della settimana: Euneirofrenia

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...