Pubblicato in: condivisioni

La Vera Vita

ecco il mio nuovo lavoro editoriale (che bei paroloni wow sono importante ^^)
Quel che penso della vita, oggi!

il Panchinologo

C’è sicuramente stato un tempo in cui si giocava nei giardini, oppure sotto casa, o al dopo scuola, o al centro estivo, ecc ecc…
C’è anche stato un tempo in cui è nato Internet e quelle attività fisiche con altri individui sono state soppiantate dall’uso di questa cosa chiamata web. E quel tempo a cui mi riferisco è stato un tempo di ‘malsano’ vivere; di persone che si nascondevano dietro nick name e potevano essere qualsiasi cosa, trovandoti, tuo malgrado, di fronte a mostri, falene, squilibrati ed altre categorie più o meno ostili. Erano i tempi della maschera, dell’ambiguità.

Ma oggi, oggi è l’era giusta!
Oggi è l’era in cui, se ci si approccia per motivi più o meno vari, che partono dal self Publishing all’offerta nel panorama grafico (esempio), si può diventare qualcuno , con la dovuta abilità e costanza, si può creare un lavoro remunerativo.
Non escludo che…

View original post 903 altre parole

Annunci
Pubblicato in: condivisioni

La droga a portata di clic, storia di una drogata

ecco un aspetto di Sonia….

il Panchinologo

Di drogati ne esistono di tutti i tipi e perderei tempo ad elencarveli.

Si definisce ‘drogato’ colui che è dipendente dal fumo, dalla cocaina (et similia) ecc. Ma drogati sono anche i dipendenti dal cibo, gli ossessionati collezionisti compulsivi ecc ecc.

La droga di cui parlo oggi è dentro facebook, i giochi di Facebook, e a parlare è una drogata a stento controllata e vi posso garantire che se non ci fosse il mio coniglio sarei molto più nevrotica e incontrollabile.. ehm.. huuum.. diciamo la verità: ho eliminato tutti i giochi tranne uno unicamente a causa del fatto che sono priva di adsl e NON ho la disponibilità economica per continuare a ricaricare di continuo il mio schifoso contratto con la wind di soli 12 giga al mese per 19 gneuri (anche se dispone della funzione di ricarica anticipata).

View original post 437 altre parole