Pubblicato in: Parliamone? (OFF TOPIC)

Wrestling….. questo ‘sconosciuto’?

Oggi vado un po’ off topic…
Sono diversi giorni che mi sta ritornando la passione per questa disciplina, grazie in particolar modo ad un Atleta di cui vi dirò più giù, per cui è nata una passione, qualche anno fa, ed è rimasta. Sebbene sia più di un anno che non riesco più a seguire lo spettacolo.
Lo spettacolo, per l’appunto.
In passato mi è anche capitato di venire criticata, per alcune scene (molto violente), da cui proviene anche l’Atleta di cui parlavo sopra, in questa sede non andrò così indietro, per diversi, ovvi, motivi.
Perché questo ‘sport’ ha intorno pareri pro e contro, anche mediani sì, Per come la vedo io è un grande favoloso spettacolo, una grande sitcom capitanata dai McMahon, quelli che hanno fondato la WWE.

Ma il Wrestling per me è anche qualcos’altro. Qualcosa che ha spesso avvicinato mio padre a me. Le serate insieme a guardare gli incontri e commentare le mosse e fare previsioni, mi mancano, special modo se penso che il mio babbo è vecchiarello ormai ed è più di un anno che non lo vedo, date le scarse finanze che non mi permettono di spostarmi. Era divertentissimo aspettare gli appuntamenti con i vari programmi: RAW, Smackdown ed il gettonato NXT. Mi preparavo coca cola e patatine e via con la sigla. Mio padre rideva, ma in fondo si divertiva anche lui a vedere certe robe.

Certi Atleti hanno segnato la storia e li conoscono un po’ tutti, Eddie Guerrero… La Raza è e resterà immortale.

Poi c’è una masnada di altri Atleti più o meno eccezionali, che non menzionerò per lasciare a voi la parola, se avete voglia di parlare di Wrestling con me, questo post è quello giusto!

Ed ora passiamo al mio Atleta prediletto. Si chiama Jonathan Good, aka Dean Ambrose (ma in passato si faceva chiamare Jon Moxely).
Ho preso un video dedicato dal tubo, che lo ritrae un po’ pischello ed un po’ attuale, anche se su di lui c’è l’imbarazzo della scelta.

Perché mi piace codesto individuo?
La cosa mi fa ridere ancora ora, poiché quando esordì, nella grande e complessa macchina dello spettacolo che è la WWE, ai tempi insieme a Seth Rollins e Roman Reigns, formando quindi  ‘The Shield‘ (lo scudo) io lo odiavo, ah quanto li odiavo. Saltavano fuori come avvoltoi affamati, interrompendo grandi incontri di cui volevo vedere l’esito. E difatti ricordo che ai tempi ero fan di Sheamus, e si creò una specie di faida tra lui e Ambrose.
La scintilla esplose in quei classici modi che uno anche a pensarci non ci arriverà mai: facevo ricerche su un altro Atleta ancora, introdotto di fresco (ai tempi) nel roster di RAW, quando all’improvviso smisi poiché sentii l’impulso di cercare su di lui. BANG, mi aveva colpita, ero sua!
Ai tempi avevo ancora l’adsl, ed ho potuto farmi una grossa cultura su si lui, scoprendo che proveniva dai roster più cruenti della storia e qui mi fermo altrimenti poi mi insultate 😉
Ad ogni modo perché mi piace? Per il suo aspetto fisico, anche se, ad onor del vero, quello l’ho apprezzato dopo. E’ stata una specie di partita a tetris, i pezzi si sono messi a posto e voilà, innamorata pazza. Per come lo si può essere di una Superstar, ovviamente.
Mi piace il suo essere outsider. Sul ring, adoro letteralmente il suo stile variegato, non è facile intuire la sua procedura di combattimento. Adoro il suo stile di approcciarsi e immedesimarsi nel suo personaggio, la sua voce, poi, mi fa impazzire e sì, ho adorato anche scoprire il lato oscuro della sua storia, credo che abbia alimentato la zona nera di me. Ognuno ha una sua zona nera.
Sono passata spesso, nel panorama Wrestling, da un amore all’altro.
Dean Ambrose ancora regge e qualcosa nel suo sguardo, nel suo modo di essere, mi dice che sarà un amore ancora lungo, almeno da parte mia nei suoi confronti XD.

Dean Ambrose è uno dei pochi Atleti di cui non si riesce a carpire nessuna notizia esterna, nessuna paparazzata. Forse è per questo che lo adoro, perché è una continua sfida e chissà se un giorno riuscirò a fare mezz’oretta con l’Autore anche con lui!
Grazie per avermi letta sin qui, ora dite la vostra? Sperando che tra di voi ci sia qualche estimatore della disciplina! 🙂

Annunci