Pubblicato in: 2018, Kindle - letture digitali., Narrativa, Sentimenti, Sociale

Il posto che abbiamo nel mondo


Nessuno meglio di Annie conosce la magia di certi ingredienti. Nessuno meglio di lei sa che mescolando un pizzico di vaniglia, una spolverata di cioccolato, qualche fragola e la giusta quantità di zucchero si può cambiare una vita, far nascere un’amicizia, colmare un vuoto del cuore. È stata sua madre a insegnarglielo, è stata lei a passarle la ricetta segreta delle cupcakes. Annie era solo una bambina, e si ricorda ancora di quelle sere passate a cucinare nella grande casa dei St. Claire, a San Francisco, dove sua madre faceva la domestica. Quei dolci sono l’unico ricordo che le rimanga della madre, morta troppo presto. E di Julie, primogenita dei St. Claire, quasi una sorella per lei. Ma la loro amicizia è finita a causa di un tradimento imperdonabile. Sono passati anni da allora. Annie ha lottato per affermarsi, si è ribellata alle convenzioni, ha studiato per fare della sua passione e del suo talento un lavoro. E ce l’ha fatta. Adesso è tornata a San Francisco e vuole realizzare il suo sogno: aprire una pasticceria. C’è una sola persona in grado di aiutarla: Julie. La ragazza, ormai avviata a una brillante carriera di donna d’affari, sta per sposarsi, ma non ci pensa due volte. Aiuterà l’amica, e forse questa sarà la chance per farsi perdonare. Ma funesti e inspiegabili incidenti cominciano ad accadere, uno dopo l’altro. Qualcuno sta cercando di sabotare in tutti i modi il loro progetto. Perché i conti con il passato non sono affatto chiusi. E c’è un segreto che non è stato ancora svelato.

La storia si percepisce, intensa, già dalle primissime pagine, i personaggi sono marcati nella loro personalità, così come gli scenari e le descrizioni. A farla da padrone, il tepore e il sapore della pasticceria, nella cucina dove lavora la protagonista; è quasi impossibile non soffermarsi a farsi un po’ di crema di burro o, se si è fortunati, a trovare un buon cupcake da mangiare sul serio, divorando anche il libro! Quindi ovviamente e seriamente, sconsiglio questo genere di libri a chi non può assumere dolci o chi ha problemi relativi 🙂

Comunque, scherzi a parte, intorno ai cupcake ruota una storia in un mondo di sentimenti, al solito zeppa di cuore e sofferenza.
Abbiamo due voci narranti: la nostra pasticcera Annie e Julia, l’eccentrica donna di successo di famiglia danarosa. Come anticipato nella quarta di copertina, un grave torto è stato fatto a Annie, la quale, con una forza d’animo non da poco, ha affrontato la vita con il muso duro, ottenendo i suoi propositi e affermandosi nel mondo dei cupcake. Che cosa sia successo dieci anni prima dobbiamo scoprirlo leggendo, ma nonostante la storia sia (a volte) un pelo scontata e magari un po’ troppo frivola, a me ha lasciato un buonissimo sapore di vita, di maturità e di perdono, soprattutto, di famiglia. Credo che se a fine lettura ti dimentichi del libro letto precedentemente (comunque MOLTO bello anche quello), significa che quella storia ha funzionato, ha attecchito nel cuore dei ricordi.

E’ anche la ricerca del nostro posto, tra le righe assisteremo al divario sociale che c’è principalmente nella mente delle due giovani, quale che sia l’esito è difficile non chiedersi qual è il nostro posto in questo mondo.

Molto consigliato.

Annunci

Autore:

Anno '74, secondo il "personology" è l'anno dell'avventura fantasmagorica. Sono una lettrice accanita, special modo da quando posseggo il Kindle, sono anche una frequentatrice assidua dell'immenso bar di Internet. Sono pigra a ciabattara ma fortunatamente longilinea (anzi, vorrei ingrassare), non ho figli ma ho un fidanzato bambino ed un coniglio puffoso per peluche (che ovviamente tratto nel massimo rispetto) Amo fare shopping, ma solo nelle librerie, adoro andare a mangiare fuori. Amo il caldo anche se da quando vivo qui in Sicilia sta diventando troppo.. caldo e che altro dire? Scopritemi attraverso le mie recensioni, no?

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...