Pubblicato in: 2018, Fantasy, Kindle - letture digitali.

Particolare e intenso, sicuramente


In sette giorni possono accadere molte cose. Cose in grado di cambiarti l’esistenza o quasi. Come incontrare la propria anima gemella, rischiare di perdere il lavoro, mettere in dubbio l’affetto della tua migliore amica e fare i conti con il proprio ex.

Oltre che scoprire di essere una custode di anime.
E non una qualsiasi, ma una davvero speciale, del tipo che nasce una volta ogni secolo almeno. Ed è così che Alex, una giovane pubblicitaria alle prese con sponsor e testimonial, si imbatte in Ariel, un quasi Angelo, impegnato a fare il Traghettatore di anime, in attesa di guadagnarsi finalmente il Paradiso.
Peccato che non le sia affatto chiaro il proprio compito e che non riesca a rassegnarsi all’idea di non tentare il tutto per tutto pur di modificare i piani celesti. Perché sebbene esistano leggi imprescindibili che disciplinano un equilibrio sottile e millenario, Alex rimane pur sempre una ribelle. Soprattutto quando scopre l’identità del passeggero. Così salvare la sua anima diventa l’unica cosa che conta davvero. Anche se significa diventare una Spezza Destino e scatenare imprevedibili conseguenze.

La prosa è fresca e il testo è ben delineato; si capisce subito che l’Autrice ha studiato, oppure fa la pubblicitaria nella vita, perché ambientazione e terminologia sono del settore.
Il libro tocca diverse tematiche, anche se è evidente che il protagonista è l’Amore, il tema portante è l’Anima gemella, molto prorompente nella sua esposizione. La famiglia della protagonista è quasi allucinante, ma non per questo poco credibile: la madre una dolcissima figlia dei fiori, mentre il padre è un uomo di legge, pratico e preciso.

Probabilmente è il classico primo libro di una trilogia, che contiene davvero tanta tanta roba, peccato però che, attenzione attenzione, è un libro unico, isolato.
A parer mio la cosa è (quasi) scioccante, dal suo finale ero certa di trovarmi di fronte o a una trilogia o a una saga, mentre non esiste più nulla di questa Scrittrice, molto desolante.

La storia romantica è piuttosto incisiva, con diverse battute d’arresto, anche piuttosto forti, i personaggi, special modo alcuni, sono molto ben riusciti, i dialoghi potevano essere migliori, dal momento che in alcuni passi del libro non è immediatamente chiaro cosa stia succedendo.
Tuttavia, con i suoi pregi e difetti è indubbiamente un libro che lascia il segno e che difficilmente si potrebbe dimenticare, visti anche i temi paranormali.

Onestamente, cara Autrice, spero che tu trovi la forza per donare un proseguimento alla tua opera, quanto meno per districare alcuni nodi e concludere ciò che è rimasto in sospeso.

In conclusione, lo consiglio!

Annunci

Autore:

Anno '74, secondo il "personology" è l'anno dell'avventura fantasmagorica. Sono una lettrice accanita, special modo da quando posseggo il Kindle, sono anche una frequentatrice assidua dell'immenso bar di Internet. Sono pigra a ciabattara ma fortunatamente longilinea (anzi, vorrei ingrassare), non ho figli ma ho un fidanzato bambino ed un coniglio puffoso per peluche (che ovviamente tratto nel massimo rispetto) Amo fare shopping, ma solo nelle librerie, adoro andare a mangiare fuori. Amo il caldo anche se da quando vivo qui in Sicilia sta diventando troppo.. caldo e che altro dire? Scopritemi attraverso le mie recensioni, no?

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...