Pubblicato in: 2015, Erotico, Kindle - letture digitali., Narrativa

La chiave di tutto è una sola!


241v786Il corpo non mente.
Amanda lo sa bene. Interpretare i gesti e le parole delle persone è il suo mestiere, ma nonostante questo non appena si imbatte in Darren Swan non può fare a meno di sentirsi ingannata.
Da se stessa.

La verità non fa male.
Truffatore. Ladro. Assassino. Darren Swan sa bene cos’è, ma nonostante questo nei suoi silenzi e nelle pieghe della sua anima Amanda scorge qualcosa che la spinge a studiarlo, a guardarlo.
Ad amarlo.

Tutto ha un prezzo.
Il giorno in cui Darren evade dal carcere in cui è rinchiuso accade qualcosa di impossibile.
Amanda avrà un’unica occasione e un’unica vita per entrargli nella mente e nel cuore; per portare a galla verità nascoste così a lungo da venire dimenticate e per riaprire ferite destinate a cambiare per sempre le loro vite.

“Una storia fuori dagli schemi. Un rapporto così tormentato e ben descritto e possiede una trama altrettanto profonda.”

Ora come ora non ricordo nemmeno più perché mi ero intestardita a leggere questo libro. Adesso, che l’ho drasticamente terminato, mi sento amareggiata e nostalgica, che novità eh?

Dunque, premettendo che il libro è indicato ad un pubblico maturo e adulto, date le diverse scene a luci veramente rosse, vorrei commentarvi questa storia, che parla di una psicologa che lavora in un carcere, la cui vita procede bene, finché un giorno, un detenuto molto particolare entra nel suo studio, e non solo nello studio!
Abbiamo quindi Amanda, la psicologa. Poi Darren, un pericolosissimo criminale. E questo è quanto ci mostra l’Autrice, nelle prime pagine.
Più la storia procede, più il quadro si fa vivido, condito di verità sgradite, disegnando il profilo del detenuto Swan, sempre più plausibile e, vi posso garantire, che i colpi di scena non mancheranno.

Ci sono diversi lati che mi sono piaciuti, perché dentro questo libro ci sono diversi aspetti della vita.
Mi è piaciuta l’evoluzione di Amanda, mi è piaciuto lo scoprirsi del ‘cattivone’ di turno, mi è piaciuta la parte lavorativa di Amanda, il suo lavoro da psicologa quindi, che secondo me traspare piuttosto bene nella narrazione.
Ma quello che ho apprezzato maggiormente è stato il sapore crudo, di come è andato avanti questo folle amore, l’Autrice non ci ha semplicemente fornito del sano e stupefacente sesso proibito, ma ci ha fornito anche una storia solida, per me mai scontata. Il rapporto tra i due non è quello di un romanzo rosa, sebbene il sentimento che provano l’uno per l’altra (ognuno vivendolo col suo carattere) è intenso, viscerale, senza respiro, ma è un rapporto sofferto, a limiti della sopportazione, un rapporto sul filo del rasoio, un rapporto consumato con i denti fisici e psicologici, un rapporto portato avanti con la forza del pensiero per l’altro, quasi mai egoistico. Andando verso la fine della storia, l’Autrice designa, con metafore sempre più intense ed originali, le vicende dei due ‘sfortunati’ protagonisti.
Ora col quadro completo, penso che si poteva dare maggiormente voce a Darren, molta più voce, tanto che mi sfiora l’idea …e se l’Autrice scrivesse un libro dal punto di vista maschile? 😉

Come critiche tecniche, un paio di refusi, qualche virgola risparmiata non sono nulla di che. Un po’ fastidiosi i cambi di tempi, ma si sopravvive lo stesso, con una struttura narrativa così violenta e passionale.

Per quanto riguarda il finale invece, quello ve lo dovete vivere voi, ho molto apprezzato la coerenza con cui la storia si chiude, mentre un Christian Gray, che da lupo diventa agnello (nel terzo volume delle sfumature), in questa storia Darren rimane tale, non si trasforma in ciò che non è, questo è stato un punto molto forte. Inoltre penso che non sia proprio facile parlare di sentimenti ‘rosa’ quando c’è di mezzo galera, malvivenza ecc. l’Autrice ci è comunque riuscita, lo possiamo scoprire strada facendo, da entrambi i personaggi.

Secondo me Sagara Lux va letta, perché ha una visuale particolare delle cose. E’ stata una grandiosa avventura, anche perché Darren rimane ‘dentro’ i pensieri per un bel po’!

 

Annunci

Autore:

Anno '74, secondo il "personology" è l'anno dell'avventura fantasmagorica. Sono una lettrice accanita, special modo da quando posseggo il Kindle, sono anche una frequentatrice assidua dell'immenso bar di Internet. Sono pigra a ciabattara ma fortunatamente longilinea (anzi, vorrei ingrassare), non ho figli ma ho un fidanzato bambino ed un coniglio puffoso per peluche (che ovviamente tratto nel massimo rispetto) Amo fare shopping, ma solo nelle librerie, adoro andare a mangiare fuori. Amo il caldo anche se da quando vivo qui in Sicilia sta diventando troppo.. caldo e che altro dire? Scopritemi attraverso le mie recensioni, no?

2 pensieri riguardo “La chiave di tutto è una sola!

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...