Pubblicato in: creazioni di Sonia e Pier, La Leggenda delle Anime

Istinto di Generale (cap. 9 ‘La Leggenda delle Anime’)


Indice dei capitoli —-> CLICK

Istinto di Generale

ultime righe della puntata precedente: «Ma come si fa ad avere l’impulso con un essere che non è della tua specie?!»
Storm spalancò gli occhi, furente, come se un’entità maligna si fosse impossessato del suo corpo e fu in quell’istante che Kring si rese conto che il grande Gufo Bianco non aveva ancora esaurito tutte le sue cartucce.

9-Istinto di Generale.

Proprio in quel medesimo istante Storm, con una manovra imparata dai duri addestramenti giornalieri che lo avevano reso Generale, riuscì a liberarsi e mentre gli artigli dell’Allocco che lo tenevano imprigionato incidevano le sue carni sul petto, incurante si lanciava come un leone addosso a Kring, lo schiocco dell’impatto attirò l’attenzione degli altri Allocchi, ma questa volta lui fu più veloce, un artiglio sul petto ed uno sulla gola e parlò, seppur roco, scandendo bene le parole:

«Resterei di guardia fossi in voi, non vorrei mai che questa feccia di passero venisse agguantato da una bella volpe…»
Il suo udito fine confermò l’immobilità degli Allocchi, mentre il suo sguardo glaciale era freddo e determinato in quello di Kring.
«Ora, cerchiamo di capire…»
Cominciò ad esporre, scaltro.
«…Non sono venuto io da voi, quindi a meno che non stiate studiando manovre evasive, che cosa volevate, Signori miei?».
La risposta gli arrivò da uno del gruppo
«Nessuno ti vuole più qui».
Quella semplice affermazione lo scavò ancor di più dentro e Kring si accorse che il suo sguardo perse qualche battito di ciglia.
Dentro di lui, era sempre bruciato il desiderio di arrivare alla celebrazione annuale dell’accoppiamento, solo per avere la possibilità di avere un regolare combattimento con il grande Storm, nato nella tempesta. Ma quello che aveva davanti era solo uno scheletro.
Diviso tra la voglia di ucciderlo per essersi ridotto così e la voglia di essergli comunque amico, proseguì il discorso:
«C’è la probabilità che le Civette delle montagne brulle sappiano dove sia finita la Fata».
Concluse amareggiato.
«E se cortesemente ora mi liberi…».
Il Gufo Bianco mollò la presa, rimanendo inebetito dalla sua rivelazione, mentre Kring si rialzava, un Allocco lì vicino fece per fiondarsi su Storm, ma il capo fermò la sua avanzata con un ala ed un secco no. «Non saremo noi la sua fine, il Trattato!»
Esclamò al compagno, ammonendolo.

[prossimo appuntamento venerdì con capitolo 10: ‘Una pista da seguire’]

Annunci

Autore:

Anno '74, secondo il "personology" è l'anno dell'avventura fantasmagorica. Sono una lettrice accanita, special modo da quando posseggo il Kindle, sono anche una frequentatrice assidua dell'immenso bar di Internet. Sono pigra a ciabattara ma fortunatamente longilinea (anzi, vorrei ingrassare), non ho figli ma ho un fidanzato bambino ed un coniglio puffoso per peluche (che ovviamente tratto nel massimo rispetto) Amo fare shopping, ma solo nelle librerie, adoro andare a mangiare fuori. Amo il caldo anche se da quando vivo qui in Sicilia sta diventando troppo.. caldo e che altro dire? Scopritemi attraverso le mie recensioni, no?

4 pensieri riguardo “Istinto di Generale (cap. 9 ‘La Leggenda delle Anime’)

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...