Pubblicato in: 2015, Fantasy

Libero Arbitrio!


211883

TRAMA – Althalus è un ladro in possesso di tutti gli strumenti necessari per essere il migliore: scaltrezza, fascino, agilità e fortuna. Il fato gli è sempre stato favorevole, nessuno come lui riesce a spostarsi di villaggio in villaggio, conquistarsi la fiducia dei contadini, farsi accogliere nelle loro capanne, derubarli e scappare nel cuore della notte. Fino a quando il suo sodalizio con la buona sorte viene meno e l’unico modo per cavarsela sembra allearsi con un enigmatico viandante che gli commissiona il furto della sua vita. Il suo prossimo colpo non sarà a danno di povere persone in buona fede: forze ben più potenti si frapporranno fra Althalus e il libro misterioso che contiene le formule del bene e del male, nascosto nella Casa al confine della Terra…

 

David Eddings e sua moglie, purtroppo entrambi deceduti. La loro deve essere stata una storia d’amore struggente, un po’ come quella tra la Mondaini e il Vianello, un po’ come quella descritta in queste 684 pagine di ottima lettura. Difatti parliamo di una trilogia completa in un unico volume.
La primissima parte del libro ci introduce a quello che sarà uno dei protagonisti principali: Althalus. Codesto individuo è un ladro di professione, un furfante, uno scansafatiche, un donnaiolo, un poco di buono. Insomma, la sua fama lo precede e il suo modo di porsi alle persone fa sì che venga amato quasi subito.

Le prime pagine ci introducono velocemente a questo, comunicandoci che la ‘buona sorte’ di Althalus, per qualche strano motivo si è esaurita. La storia vera e propria inizia quando lui entra nella vita della gattina.
Il libro è come una partita a scacchi tra Dei, dove questi ultimi devono mettere su le loro fazioni di prescelti. Il bene, condotto dalla Dea e capitanato da Althalus, che a sua volta si deve impegnare a ‘cercare’ i prescelti atti a portare avanti questa guerra e, dall’altra parte, quella dei cattivi, l’inferno, il male insomma, capitanato da un oscuro individuo dagli occhi di fuoco, che a sua volta avrà portato avanti la medesima ricerca per dare via alle danze, per iniziare questa guerra, dove anche gli uomini comuni verranno coinvolti.
Alcuni di loro sapranno di avere come Generali delle Divinità, altri assisteranno a miracoli e/o cose strane e non sapranno darsi spiegazioni, fatto sta che ci addentreremo anche in intrighi politici, manovre militari a cui sarà difficile stare bene dietro e in tutto questo, grazie alla gattina, riusciremo anche a scorgere dolcezza e amore, riusciremo anche ad avere la speranza di vivere in un mondo che possa piacere anche ai nostri figli!

La base dove il bene opererà è ‘La casa alla fine del mondo’ un luogo magico che sarà impossibile non amare, un luogo onniscente che impareremo ‘ad usare’ man mano che leggiamo.
La narrazione è priva di intoppi e i dialoghi sono semplici, alla portata di tutti, semplici, così semplici che spiazzano i sentimenti.

Tutto inizia con un libro e finisce con un libro, anche se poi si scopre che sono tre, i libri sacri.
Verso la fine gli Autori ci regalano una scena impagabile, mi ci sono voluti cinque minuti per assorbirla e, per godermela, me la son riletta diverse volte, è stato magnifico, ed anche il finale mi ha fatto fare un sospiro di sollievo.
Questa lettura è stata molto soddisfacente, penso proprio che cercherò dei loro altri lavori!

Annunci

Autore:

Anno '74, secondo il "personology" è l'anno dell'avventura fantasmagorica. Sono una lettrice accanita, special modo da quando posseggo il Kindle, sono anche una frequentatrice assidua dell'immenso bar di Internet. Sono pigra a ciabattara ma fortunatamente longilinea (anzi, vorrei ingrassare), non ho figli ma ho un fidanzato bambino ed un coniglio puffoso per peluche (che ovviamente tratto nel massimo rispetto) Amo fare shopping, ma solo nelle librerie, adoro andare a mangiare fuori. Amo il caldo anche se da quando vivo qui in Sicilia sta diventando troppo.. caldo e che altro dire? Scopritemi attraverso le mie recensioni, no?

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...