Pubblicato in: 2010, IL LEGGI BILE

Aspettative deluse con retro gusto un po’ amaro


madapple_veleno_dolce_meldrum_faziTRAMA – Aslaug è una ragazza singolare. La madre, Maren, l’ha cresciuta in un isolamento quasi assoluto, in una campagna dolce e solitaria dove le ha insegnato lingue sconosciute, le ha svelato le proprietà delle piante, l’ha iniziata ai segreti della natura. Ma quando, inaspettatamente, dovrà iniziare a cavarsela da sola, Aslaug farà i conti con il dolore per la morte della madre e con un ardente anelito di libertà. Vorrebbe andare lontano, lasciarsi ogni cosa alle spalle. Invece il destino prende a volte vie bizzarre: Aslaug si ritrova sotto processo con l’accusa di triplice omicidio, confinata in un nuovo isolamento, imprigionata in un mondo tormentato da controversie religiose e rivelazioni che la costringeranno ad affrontare i demoni del passato. Più ci s’inoltra nella storia, più numerosi diventano i misteri da svelare.

(libro letto il 24 giugno 2010)

Preso con grandissime aspettative riguardandi la Natura, strada facendo, non è che sono rimasta delusa, ma non era ciò che mi aspettavo.
Mi ha lasciato amarezza soprattutto per <<l’esaltazione>> degli aspetti più sgradevoli della Natura…
Aslaug vive con la madre nell’isolamento di una casa lontano dalla civiltà. Con una madre divenuta tale troppo giovane che, prorompente di splendore e bellezza, si ammala progressivamente ed infine perisce, lasciandola sola, senza sapere niente.
Aslaug segue il suo istinto e trova dei parenti ma la sua vita non si evolve decisamente in meglio. Anzi, la melamatta è molto più devastante in quella nuova vita, rispetto a quella con la madre, che sebbene temeva era tutto il suo Universo.

In questo libro, in questa storia, troppo fumo, troppa droga troppa nebbia e confusione, mi ha lasciata interdetta e triste. Io voglio continuare ad avere una visione della Natura sì spietata, ma giusta, il cosiddetto grande cerchio della vita. Questo libro vuole togliermi quella visione.

Per finire non mi sento di consigliarlo. 2 stelline e forse sono pure troppe…

Annunci

Autore:

Anno '74, secondo il "personology" è l'anno dell'avventura fantasmagorica. Sono una lettrice accanita, special modo da quando posseggo il Kindle, sono anche una frequentatrice assidua dell'immenso bar di Internet. Sono pigra a ciabattara ma fortunatamente longilinea (anzi, vorrei ingrassare), non ho figli ma ho un fidanzato bambino ed un coniglio puffoso per peluche (che ovviamente tratto nel massimo rispetto) Amo fare shopping, ma solo nelle librerie, adoro andare a mangiare fuori. Amo il caldo anche se da quando vivo qui in Sicilia sta diventando troppo.. caldo e che altro dire? Scopritemi attraverso le mie recensioni, no?

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...