Pubblicato in: 2009, Eco-Thriller, Narrativa

Ali di metallo e notte oscura


TRAMA – La storia di un pilota d’aereo che si trova a combattere contro le forze della Natura e contro il tempo. Una storia d’avventura che tiene con il fiato sospeso il lettore fino all’ultima pagina.103892_copertina_frontcover_icon

(libro letto il 10 settembre 2009)

Ho letto questa storia con molta passione, inserendola subito in una delle mie categorie preferite: l’eco-thriller, ovvero quelle storie che ti ricordano quanto può rivelarsi potente Madre Natura.

Solitamente l’inizio di una storia può risultare noioso, ma in questo libro l’ho trovato piacevole e attraente;

È una storia molto, molto emozionante, che secondo me è un ottima base per la realizzazione di un film!

Le mie due uniche note negative sono:

– una di natura ‘tecnica’, ovvero il modo in cui sono state inserite le note (penso sia a causa del formato del libro), difatti a parte quelle proprio vitali alla comprensione della storia, le altre le ho lette tutte alla fine;

– una riguardo alla trama, cioè l’imprevisto che hanno avuto nell’isoletta, assolutamente fuori luogo per me. Se il discorso fosse stato spiegato e motivato in una qualsiasi maniera, che so, per esempio far saltar fuori una documentazione reale che attesta la veridicità di quella scena, allora non avrei avuto nulla da dire. Ma se anche fosse ‘vero’, descritto in quel modo sembra proprio un intervento alla deus ex machina.

Ad ogni modo è un libricino molto accattivante, anche se credo che poteva essere sviluppato maggiormente e dedicare qualche pagina in più allo spessore dei personaggi, perché sebbene loro, i personaggi, avevano quel tanto che bastava, mi è rimasto un po’ di amarognolo in bocca.

Annunci

Autore:

Anno '74, secondo il "personology" è l'anno dell'avventura fantasmagorica. Sono una lettrice accanita, special modo da quando posseggo il Kindle, sono anche una frequentatrice assidua dell'immenso bar di Internet. Sono pigra a ciabattara ma fortunatamente longilinea (anzi, vorrei ingrassare), non ho figli ma ho un fidanzato bambino ed un coniglio puffoso per peluche (che ovviamente tratto nel massimo rispetto) Amo fare shopping, ma solo nelle librerie, adoro andare a mangiare fuori. Amo il caldo anche se da quando vivo qui in Sicilia sta diventando troppo.. caldo e che altro dire? Scopritemi attraverso le mie recensioni, no?

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...