Pubblicato in: 2013, IL LEGGI BILE

L’arte del saper scrivere… non è concessa a chiunque…


TRAMA – Camicetta immacolata, coda di cavallo, gonna al ginocchio. Abby Abernathy sembra la classica ragazza perbene, timida e studiosa. Ma in realtà Abby è una ragazza in fuga. In fuga dal suo passato, d1454_uno-splendido-disastro 2alla sua famiglia, da un padre in cui ha smesso di credere. E ora che è arrivata alla Eastern University insieme alla sua migliore amica per il primo anno di università, ha tutta l’intenzione di dimenticare la sua vecchia vita e ricominciare da capo.
Travis Maddox di notte guida troppo veloce sulla sua moto, ha una ragazza diversa per ogni festa e attacca briga con molta facilità. Dietro di sé ha una scia di adoratrici disposte a tutto per un suo bacio.
C’è una definizione per quelli come lui: Travis è il ragazzo sbagliato per eccellenza.
Abby lo capisce subito appena i suoi occhi incontrano quelli profondi di lui e sente uno strano nodo allo stomaco: Travis rappresenta tutto ciò da cui ha solennemente giurato di stare lontana. Eppure Abby è assolutamente determinata a non farsi affascinare. Lei no, non ci cadrà come tutte, lei sa quello che deve fare, quel ragazzo porta solo guai. Ma quando, a causa di una scommessa fatta per gioco, i due si ritrovano a dover condividere lo stesso tetto per trenta giorni, Travis dimostra un’inaspettata mistura di dolcezza e passionalità. Solo lui è in grado di leggere fino in fondo all’anima tormentata di Abby e capire cosa si nasconde dietro i suoi silenzi e le sue improvvise malinconie. Solo lui è in grado di dare una casa al cuore sempre in fuga della ragazza. Ma Abby ha troppa paura di affidargli la chiave per il suo ultimo e più profondo segreto.

Chiunque capirebbe, leggendo il titolo, che questo non sarà un commento all’acqua di rose come i miei precedenti.
Premessa 1 – era da molto tempo che un libro mi disgustava così.
Premessa 2 – proprio l’altro ieri ho video-ascoltato una critica molto stuzzicante sulla trilogia delle sfumature, sì proprio quello che tutti odiano… o amano? La potete vedere anche voi a questo link —> https://www.youtube.com/watch?v=aunMSykGe20
Francamente quella lunga critica mi è molto piaciuta, anche se non cambio la mia idea (piacevole) del libro. Ma perchè stiamo parlando di questo?
Oh, da dove posso cominciare? Vediamo…
‘Uno splendido disastro’ apre il suo sipario (in ambiente universitario) sulla descrizione di alcuni ragazzi che assistono ad una lotta clandestina. Abby Abernathy (che scappa da uno strano passato negativo) viene descritta come un’innocente, fine ragazza che indossa un cachemire rosa. Assolutamente contrastante con la scena, e ci può stare. Quando all’improvviso viene spintonata ai confini “del cerchio” dove uno schizzo di sangue molto tempisticamente va a falciarle l’elegante e quanto mai improbabile capo d’abbigliamento. E qui spunta fuori il secondo personaggio principale: Trevis Maddox. Un ragazzo violento e massiccio che si spazzola una ragazza ogni circa 2 notti per poi scaricarla.
Bene. Abbiamo delineato i personaggi. La bella e la bestia. E fino a qui…
Come posso continuare senza fare spoiler? oh che ‘splendido dilemma’.
La prima metà del libro va avanti bene, tutto sommato. La bestia diventa improvvisamente docile quando incrocia gli occhi della bella e capisce all’istante che quella sarebbe stata la donna della sua vita. La storia va avanti bene insieme agli altri due personaggi comprimari: America (detta Mare) e Shapley (che sono fidanzati) fino a quando l’Autrice decide che deve invertire i ruoli della bella e della bestia, commettendo ‘una splendida caxxata’. Diciamo che dalla seconda metà del libro la trama si mette i tacchi a spillo e le calze a rete e va a battere il marciapiede e per giunta sempre la stessa Autrice decide di dare un tocco di sfumature.. peccato che ci riesce male, malissimo, anzi è pietosa. Qui si capisce perchè ho cominciato a parlare delle Cinquanta sfumature.
Vorrei poter dire altro per farvi capire come i personaggi siano IM-PRO-BA-BI-LI, altro che forzatura nella trilogia delle Sfumature. Vi invito a leggerlo solo per darmi ragione, subirete un supplizio solo da metà libro in poi, se odiate la trilogia delle sfumature, fatevi un favore: leggete questo libro!

Viene presentato come un fenomeno editoriale per giunta, conteso quasi al limite. Ho saputo che la Warner Bros sta buttando giù il film. La mia aspettativa è proprio quella: che il film superi il libro.

Annunci

Autore:

Anno '74, secondo il "personology" è l'anno dell'avventura fantasmagorica. Sono una lettrice accanita, special modo da quando posseggo il Kindle, sono anche una frequentatrice assidua dell'immenso bar di Internet. Sono pigra a ciabattara ma fortunatamente longilinea (anzi, vorrei ingrassare), non ho figli ma ho un fidanzato bambino ed un coniglio puffoso per peluche (che ovviamente tratto nel massimo rispetto) Amo fare shopping, ma solo nelle librerie, adoro andare a mangiare fuori. Amo il caldo anche se da quando vivo qui in Sicilia sta diventando troppo.. caldo e che altro dire? Scopritemi attraverso le mie recensioni, no?

2 pensieri riguardo “L’arte del saper scrivere… non è concessa a chiunque…

  1. ahahahahah…. Premetto che ho letto 50 sfumature di grigio e non mi è piaciuto per niente, non posso che trovarmi pienamente d’accordo con la tua opinione di questo libro.
    L’ho letto mentre ero in ferie in un giorno di pioggia e la prima metà non mi ha fatta impazzire ma era leggibile, poi però svacca alla grande. Da quando tutto si concentra sul passato della “bella” e lei si trasforma il libro diventa illeggibile, per non parlare del finale. Imbarazzante….

    Liked by 1 persona

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...